Comune di Chianche » Conosci la città » Gite turistiche

Fotogallery

    Castello Torre

RSS di - ANSA.it

Gite turistiche

Il castello, di epoca normanna, venne citato per la prima volta in un documento del 1301. Le condizioni della struttura sono alquanto preoccupanti in quanto le mura di un lato del castello  sono parzialmente crollate.

Immagine Castello TorreDal lato opposto, è già avvenuto uno slittamento verso il basso delle stesse mura, il cui crollo, per il momento, viene impedito da una serie di possenti blocchi di cemento, che fungono da contenitore. Nonostante il grave deperimento della struttura, ancora colpiscono le torri cilindriche angolari.

Un'alta torre quadrangolare di stile neogotico (chiamata Torrione) si trovava in cima dello stretto valico di Balba.Da segnalare l'ingresso e la "corte", nonchè una lapide che ricorda che nel castello furono ospiti Tasso e Milton.

La chiesa Parrocchiale di Chianche domina una piazza dedicata al Cardinale Ascanio Filomarino, che nacque a Chianche nel 1584 e morì a Napoli nel 1666. La piazza originariamente era detta Piazza Largo Chiesa.

Immagine Chiesa Madre S.Felice

La chiesa Parrocchiale, dedicata a San Felice, il protettore di Chianche, presenta uno stile barocco con elementi romanici.All'interno, si segnala il Battistero in marmo finemente lavorato. 



La chiesa della Madonna delle Grazie è un moderno e piccolo edificio religioso ubicato nel cuore di Chianche, lungo la strada principale del paese irpino.

Immagine Madonna delle Grazie

Tale edificio è corredato da una torre campanaria, che si vede sulla sinistra della struttura. Anzi, si potrebbe dire che le dimensioni della torre sembrano eccessive rispetto alla limitatezza di quelle della chiesa.


 


Comune di Chianche
VL. ANGELINA
Tel. 0825.996172

Fax. 0825.996172

protocollo.chianche@asmepec.it

ufficioragioneria.chianche@asmepec.it

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.159 secondi
Powered by Asmenet Campania